Da dove veniamo

Una scelta che si rinnova da decenni

L’associazione affonda le radici in un gruppo di volontari che a partire dagli anni Settanta scelsero di impegnarsi per dare supporto a ragazzi istituzionalizzati in strutture pubbliche e private, in situazioni di abbandono o con handicap psicofisici. Un lavoro che si è protratto per decenni portando alle dismissioni delle persone dagli istituti e all’inserimento nel tessuto sociale e lavorativo.

Chi siamo

Un sostegno a chi è in condizioni disagiate

L’Onlus sorge nel 2007 per consolidare il precedente impegno perseguendo finalità di solidarietà sociale volte alla valorizzazione della persona e della famiglia con particolare attenzione alle situazioni di disagio ed emarginazione dei soggetti svantaggiati. L’associazione è ufficialmente riconosciuta nel Registro Regionale delle Associazioni di Volontariato.

Dove andiamo

Il nostro è un impegno senza confini

Il nostro è un impegno senza confini che ha come unico orizzonte il desiderio di offrire un piccolo grande aiuto, diretto e concreto, laddove ce n’è maggior bisogno. L’area di intervento parte dal locale per estendersi geograficamente ed operativamente su progetti mirati in aree come India, Africa e Sud America, grazie anche alla confluenza nella ONLUS di altri gruppi di volontari.

PROGETTI


Terremoto Centro Italia

1

Prema Vasam

2
scuola infanzia in amazzonia

Adozione a distanza

3

Sud Sudan

4

Nicolas Sanon

5
interventi sul territorio

Interventi sul territorio

6

il tuo sostegno è fondamentale

Anche un piccolo aiuto può cambiare una vita

Puoi sostenere economicamente un progetto dell’associazione con una libera donazione detraibile su conto dedicato. se lo desideri, puoi destinare il tuo 5×1000 indicando il codice fiscale della ONLUS nella dichiarazione dei redditi. È semplice e non costa nulla.

img

Storie di successo

Dicono di noi...

Dr. Roy Selvin - fondatore PREMA VASAM Leggi l'intera testimonianza

“Durante questi anni voi avete lavorato con noi in questo nobile viaggio. Abbiamo toccato e trasformato la vita di molti bambini, anche con formidabile fortuna. La nostra prima bambina, Indra, ha completato con successo il master in Computer Application (MCA) nella prestigiosa Anna University. Essendo una ragazza ambiziosa, nonostante la sua disabilità, vuole fare gli studi IAS studiando presso la Jeevan Jothi IAS Academy.
È uno dei sogni per Indra come pure per tutti noi.”

img

Storie di successo

18 anni di assistenza sanitaria a Bobo Dioulasso

Lettera di NICOLAS SANON – Bobo-Dioulasso 29/11/97 Leggi l'intera testimonianza

“Da tre mesi abbiamo aperto il nostro dispensario. Come sappiamo, da molto tempo lo stato non è in grado di venire a capo dei problemi di salute del paese[...] Il Gruppo si chiama 'Mutuelle Dakuna' cioè Mutua dell'Unità e ha per scopo poter risolvere i problemi di tutti quelli che si ammalano delle malattie più comuni che colpiscono nel paese. Per raggiungere questo scopo il dispensario è uno degli elementi chiave...”

img

Storie di successo

Dopo l'immane tragedia un crescente ottimismo per il Sud Sudan

Lettera di PADRE DANIELE BOSCHETTI – 11/05/2016 Leggi l'intera testimonianza

“Il trauma di essere testimoni di tanta distruzione, uccisioni atroci e lo stupro legalizzato è difficile da superare. Ma sono stati fatti i primi passi. Il popolo vuole e desidera fortemente la pace.[...]Alcuni rapporti delle Nazioni Unite e di altre organizzazioni umanitarie riportano che quasi la metà della popolazione del paese (12-13 milioni il totale degli abitanti del Sud Sudan) sono affamate e non hanno abbastanza da mangiare.Ma c'è speranza di tempi migliori e una lenta ripresa. Aver speranza ora è infinitamente meglio di non averne alcuna come lo era fino a poche settimane fa, soprattutto per la gente.”